fbpx

Dalla A alla Zeta – Follie di quattro autori (Ed. Convalle)

da | Settembre 4, 2018 | Libri

Ciao lettori, oggi recensisco il libricino “Dalla A alla Zeta – Follie di quattro autori” edito Edizioni Convalle.

Risultati immagini per dalla a alla zeta edizioni convalle

Il libro, che conta poco più di cento pagine, si legge d’un fiato ed è una lettura piacevole ed interessante, ma è la particolarità la caratteristica principale del libro.
Possiamo considerare “Dalla A alla Zeta” una raccolta di racconti in quanto vi è un racconto per ogni lettera dell’alfabeto; in questo senso il libro inizia con il primo capitolo, intitolato “A” e termina con il capitolo intitolato “Z”. Già questo potrebbe bastare per rendere particolare il libro, ma ecco che un altro elemento dona particolarità e originalità alla raccolta di racconti: a scriverlo sono stati quattro autori, non uno, non due, ma ben quattro ed ora ve li presento.

- La prima è Stefania Convalle, scrittrice ed editrice. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni e ha collezionato, con alcuni suoi libri, interessanti Premi: tra i romanzi premiati ricordo “Dipende da dove vuoi andare” che ha ricevuto il “Premio Giovani e il “Premio Microeditoria di qualità” atterrando anche alla trasmissione “Milleeunlibro” su Rai1.

- Secondo autore è Claudio Gurra: cantautore, compositore, produttore musicale, pittore e scrittore; un artista completo! Gurra ha esordito come scrittore nel 2017 con il libro “i Nomismagici”

- Abbiamo poi Tania Mignani, autrice bolognese, presente con i suoi racconti in diverse raccolte “Racconti bolognesi”. Nel 2016 ha vinto il Premio Letterario Dentro l’Amore, organizzato da Edizioni Convalle, nel 2017, si è invece classificata seconda.

- Infine abbiamo Riccardo Simoncini che esordisce in Edizioni Convalle con il libri “Come biglia in equilibrio precario”. La sua carriera di scrittore, però, inizia molto prima con pubblicazioni di poesie e racconti e collaborando con riviste di tiratura nazionale.

Ogni capitolo di questo libro, e quindi ogni lettera dell’alfabeto, contiene le riflessioni, i pensieri e le parole di questi quattro autori. Da un capitolo all’altro possiamo cogliere le sfumature stilistiche dei vari autori e l’evoluzione dei loro pensieri.

Quando ho parlato di questo libro con Stefania Convalle, mi ha detto che è stato un esperimento prezioso, sia dal punto di vista creativo che da quello spirituale. Nonostante la distanza fisica dei quattro scrittori, si è creata tra loro, fin da subito, una vicinanza emozionale e karmica che ha permesso la nascita di un lavoro omogeneo ed armonico.

Anche per il lettore è una bella sfida a cogliere le differenze che caratterizzano ogni autore e, di conseguenza ogni racconto.

Mi chiamo Virginia...

Nata a Desio, in provincia di Monza, 25 anni, 153 cm e mezzo (!!!).

Blogger per passione prima e per lavoro poi, credo fermamente nella bibliodiversità e nelle realtà editoriali indipendenti, che spesso nascondono perle di cui pochi sono a conoscenza.

Leggo circa 12 libri al mese, e li recensisco sul mio Blog LeggIndipendente.

Se vuoi farmi sapere cosa ne pensi, consigliarmi un libro, o anche solo fare due chiacchiere, puoi scrivermi a virginia@leggindipendente.com

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ci sei quasi!

Sei a un passo dal ricevere il Settimanale Indipendente! Non ti invierò mai alcun tipo di spam, hai la mia personale garanzia di qualità J

Complimenti! A breve riceverai una email di conferma, se non la vedi, controlla nello spam!

Ci sei quasi!

Sei a un passo dal ricevere i 10 Libri da Leggere prima di Morire! Non ti invierò mai alcun tipo di spam, hai la mia personale garanzia di qualità!

Complimenti! A breve riceverai una email di conferma, se non la vedi, controlla nello spam!

Ci sei quasi!

Sei a un passo dal ricevere Le 3 Case Editrici che pubblicano Libri migliori della GDO! Non ti invierò mai alcun tipo di spam, hai la mia personale garanzia di qualità!

Complimenti! A breve riceverai una email di conferma, se non la vedi, controlla nello spam!