fbpx

Libri al ristorante: i locali del mondo ispirati alla letteratura

da | Gennaio 11, 2019

Cosa c’è di meglio che unire il cibo alla letteratura? Ho scoperto che esistono numerosi locali, in giro per il mondo, ispirati alle storie narrate in alcuni libri, a degli autori particolari o, semplicemente, che propongono alcune letture durante un pranzo o una cena.

Siete curiosi di scoprire quali sono? Eccovi una lista di ristoranti e locali per appassionati di letteratura.

GOGOL RESTAURANT

Situato a San Pietroburgo, questo ristorante si ispira ad uno dei maestri della letteratura russa, Gogol.

VESUVIO CAFE’

A San Francisco, invece, è possibile trovare il Vesuvio Cafè che rende omaggio alla Beat Generation. Nel locale, infatti, vi sono numerosi oggetti e scritte lungo le pareti che fanno immergere l’ospite in questo periodo.

WILD BAR AND RESTAURANT

Ci dobbiamo spostare a Chicago per visitare un locale ispirato a Oscar Wild, di qui il ritratto troneggia sulla parete centrale.

ALICE OF MAGIC WORLD

Ma è a Tokio che c’è il locale che più di tutti mi attira: quello dedicato a “Alice nel paese delle meraviglie” dove puoi trovarti immerso nell’atmosfera fiabesca, tutta colorata e immaginare di essere seduto al tavolo con il cappellaio matto.

MOLTI LOCALI ANCHE A MILANO

Leggere un libro seduti sul divano o la poltrona, magari prima di sedersi a tavola, è un’attività che di solito si immagina nell’intimità della propria casa. Ma a Milano ci sono locali che offrono la possibilità di sfogliare un libro e cenare o pranzare nello stesso posto. Ecco i ristoranti che gli amanti dei libri, e non solo,  apprezzeranno sicuramente.

A Milano è possibile! Vediamo quali sono i locali migliori.

COOKBOOK

Questo locale nasce dall’idea di un cuoco milanese e un’illustratice di libri. Un locale unico e particolare dove prima di mangiare ti puoi accomodare in biblioteca e prendere un libro in prestito, oppure scambiarlo con uno dei tuoi. Tra i piatti da provare c’è il carpaccio di salmone selvaggio oppure la tagliata di tonno rosso in crosta di sesamo.

RED – FELTRINELLI

Il Red (read eat dream) è un ristorante libreria in cui d’inverno si mangia tra i libri, mentre in estate si mangia all’esterno godendo della vista in piazza Gae Aulenti. Uno dei piatti da provare: pici al pomodoro San Marzano dop.

LE BICICLETTE ART&BISTOT

E’ un locale che esiste da 15 anni e catalizza le tendenze bohémien della Milano artistica con mostre di arte contemporanea, vernissage ed esposizioni perenni. Non ci sono solo i libri, insieme ai piatti, ma espressioni artistiche a 360 gradi. Tipico è il brunch, american style, della domenica, a prezzo fisso (22 euro). Perfetto anche per l’aperitivo con buffet, tutti i giorni, dalle 18.30 alle 21.30.

CEDRO VINI&VINI

Il locale si trova  a Cologno Monzese, vicino Milano. La musica caratterizza questo caffè dal sapore letterario dove puoi suonare il pianoforte messo a disposizione dei clienti o puoi ascoltare  anche il tuo disco preferito, da scegliere tra oltre 200 vinili: jazz, musica italiana e classica. L’aperitivo è servito al tavolo con un tagliere di salumi e una selezione di formaggi, mentre il pranzo esalta i sapori della cucina casalinga. Inoltre è possibile leggere uno dei libri sulle mensole, o portartene uno da casa.

CONCLUSIONE

Insomma, per il vostro prossimo pranzo (o cena) in stile letterario avete l’imbarazzo della scelta!

Mi chiamo Virginia...

Nata a Desio, in provincia di Monza, 25 anni, 153 cm e mezzo (!!!).

Blogger per passione prima e per lavoro poi, credo fermamente nella bibliodiversità e nelle realtà editoriali indipendenti, che spesso nascondono perle di cui pochi sono a conoscenza.

Leggo circa 12 libri al mese, e li recensisco sul mio Blog LeggIndipendente.

Se vuoi farmi sapere cosa ne pensi, consigliarmi un libro, o anche solo fare due chiacchiere, puoi scrivermi a virginia@leggindipendente.com

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *