fbpx

Premio Letterario “Dentro L’Amore”, quarta edizione

da | Aprile 12, 2019 | Editoria

Sabato 6 aprile è stata una serata molto speciale: al Teatro Triante di Monza si è tenuta la quarta edizione del Premio Letterario “Dentro L’Amore”, un’iniziativa culturale che ha come obiettivo quello di premiare le opere migliori di autori emergenti e non.


L’amore nelle sue molteplici forme,  l’amore che rifiuta le gabbie e ombre: l’amore che ancora una volta si celebra qui, nella nuova edizione, la quarta, del Premio Letterario “Dentro l’amore” fortemente voluta da Stefania Convalle.”


Con questa parole, la poetessa e amica Emma Barberis, ha espresso il senso intero di questo incantevole evento.

STEFANIA CONVALLE E PATRIZIA MUSTO

Sul palco si sono alternati tantissimi attori e professionisti. Madrina dell’evento e direttrice artistica, una meravigliosa Stefani Convalle che con coraggio, tenacia e amore ha regalato agli spettatori e agli autori una serata indimenticabile. Al suo fianco, Patrizia Musto che con la sua energia e la sua simpatia ha allietato e fatto divertire tutti.

ATTRICI

Se parliamo di divertimento, però, non posso non ricordare Adelia Rossi e Vita Minore che con le loro battute hanno fatto ridere tutta la platea, invitandola anche a riflessioni sull’amore per la letteratura e i libri.

DANZA E MUSICA

La Finale del Premio Letterario è stata animata anche da incantevoli balletti eseguiti da Elisa Calabretta, Chiara Settembrino e Silvia Pianigiani, sulla scenografia essenziale, ma coinvolgente di Nadir Dal Grande; ma anche piccoli ed intensi intermezzi del tango di Giuseppe Murru e Isabella Garcia.

Sal Di Martino e Fabrizio Saullo hanno invece fatto sognare il pubblico con la loro musica: chitarrista e solista il primo, tastierista il secondo, insieme Sal e Fabrizio hanno scaldato il cuore dei fortunati presenti al Premio Letterario.

LE VOCI NARRANTI

Ad animare le opere finaliste del Premio Letterario, tre bravissimi lettori: Michele Fierro, Cinzia Zerba e Donatella Soldano. Con la loro voce hanno dato vita alle parole degli autori in gara, hanno emozionato e, cosa molto importante, hanno avvicinato le opere degli autori al pubblico presente a teatro creando quel ponte di congiunzione ed immedesimazione nelle storie narrate.

LE OPERE VINCITRICI

POESIA

Veniamo ora alle opere vincitrici. La prima classificata per la sezione della poesia è stata Daniela Nicoletti con la sua meravigliosa “La sigaretta se la fuma il vento”, seguita da Giovanna Agata Lucenti con “Al di là del tempo”. Terza, ma sempre sul podio, Silvia Gussoni, con una poesia che mi ha conquistata: “Ho sognato Alda Merini”.

RACCONTI

Se nella sezione della Poesia, Agata Giovanna Lucenti si è posizionata terza, nella sezione dei Racconti ha conquistato il primo posto con una bellissima e commovente opera: “Ancora un’ultima preghiera”. Il secondo posto è stato occupato da Giusy Sciacca con la sua “La giostra”, mentre il terzo posto è stato guadagnato da Maria Rita Sanna con il racconto molto toccante “Sotto i portici”.

RITRATTO DI MONZA

Nella sezione “Ritratto di Monza” c’è stata una sorpresa: Michele Fierro e Emy Pigureddu hanno conquistato la prima posizione con due opere diverse, ma ugualmente evocative: “Il duomo di Cecco” e “Monza nel cuore”, mentre Elena Caio è arrivato terza con il suo racconto “Quella volta che io, Alberto Angela e Monza…

ROMANZO INEDITO

La vittoria della sezione “Romanzo inedito” è andata a Giuliana Degl’Innocenti, avvocato di Pisa che ha gareggiato e vinto con “Estate ’36”. Giuliana Degl’Innocenti è un nome che sentiremo spesso a Edizioni Convalle perché, classificandosi prima al Premio Letterario, ha vinto anche l’occasione di vedere pubblicata la sua opera con la Casa Editrice di Stefania.

Personalmente non ho avuto il piacere di leggere il romanzo di Giuliana in quanto la giuria della quale facevo parte si è occupata di valutare le opere delle sezioni “Poesia” e “Racconti”, ma sono molto curiosa di leggere il romanzo di Giuliana Degl’Innocenti e parlarne con voi!

CONCLUSIONE

Congratulazioni a tutti gli autori e tutte le autrici che, con le loro parole e le loro opere, entrando nei cuori di noi giurati, si sono aggiudicati la vittoria!

È stata una serata bella anche perché ho potuto conoscere persone meravigliose che, fino a ieri, conoscevo solo tramite Facebook. E poi la felicità di incontrare di nuovo due donne incredibili che con il loro entusiasmo e la loro positività mi hanno cambiato la vita: Giusy Sciacca e Emma Barberis!
Infine, un immenso grazie a Stefania Convalle e Giuseppe Murru che hanno reso possibile questa bellissima serata! 

Mi chiamo Virginia...

Nata a Desio, in provincia di Monza, 25 anni, 153 cm e mezzo (!!!).

Blogger per passione prima e per lavoro poi, credo fermamente nella bibliodiversità e nelle realtà editoriali indipendenti, che spesso nascondono perle di cui pochi sono a conoscenza.

Leggo circa 12 libri al mese, e li recensisco sul mio Blog LeggIndipendente.

Se vuoi farmi sapere cosa ne pensi, consigliarmi un libro, o anche solo fare due chiacchiere, puoi scrivermi a virginia@leggindipendente.com

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ci sei quasi!

Sei a un passo dal ricevere il Settimanale Indipendente! Non ti invierò mai alcun tipo di spam, hai la mia personale garanzia di qualità J

Complimenti! A breve riceverai una email di conferma, se non la vedi, controlla nello spam!

Ci sei quasi!

Sei a un passo dal ricevere i 10 Libri da Leggere prima di Morire! Non ti invierò mai alcun tipo di spam, hai la mia personale garanzia di qualità!

Complimenti! A breve riceverai una email di conferma, se non la vedi, controlla nello spam!

Ci sei quasi!

Sei a un passo dal ricevere Le 3 Case Editrici che pubblicano Libri migliori della GDO! Non ti invierò mai alcun tipo di spam, hai la mia personale garanzia di qualità!

Complimenti! A breve riceverai una email di conferma, se non la vedi, controlla nello spam!