“La versione della cameriera” di Daniel Woodrell è il primo capitolo della serie di West Table pubblicato da NNEditore. Un libro crudo, la cui narrazione è portata avanti da Alma, una donna eccentrica e orgogliosa, che in modo quanto mai realistico racconta non solo le vicende della sua famiglia, ma anche quelle dei suoi concittadini. Il filo conduttore, quello che tiene con il fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina, è un tragico evento: l’esplosione di una sala da ballo che ha causato la morte di 42 persone.