fbpx
L’amico perduto

L’amico perduto

“Se è vero che per ognuno esiste un paesaggio dell’anima, una determinata atmosfera, un ambiente che suscita echi profondi nei più remoti recessi del suo essere, questo paesaggio era – ed è – per me quello delle montagne del Preanger: l’odore amaro degli arbusti...